SEMINARI DI PSICOSINTESI

 

 


 

DOMENICA 22  SETTEMBRE 2019, ore 1000-1800

AUTOBIOGRAFIA DEL FUTURO.

LABORATORIO DI SCRITTURA CREATIVA E AUTOBIOGRAFICA

con  Stefano Pelli (psicologo)

 

 

Un laboratorio intensivo per sperimentare tecniche, esercizi e improvvisazioni di scrittura creativa in cui il materiale autobiografico sarà "plasmato" dall'ispirazione attraverso momenti di scrittura e condivisione, accompagnati da meditazione, canti e movimento corporeo. Non occorre essere "abili scrittori", basta essere aperti alla condivisione in gruppo e all'ascolto. Occorre portare con sé un quaderno e la propria penna o matita preferita. 

 


 

DOMENICA 10 NOVEMBRE 2019, ore 1000 - 1800

"R-ESISTERE": ostacolo alla crescita, azione di fedeltà alla parte più vera di sé

con Andrea Bonacchi e Erika Agresti (psicoterapeuti)

 

 

In questo incontro approfondiremo insieme, in modo pratico ed esperienziale, il tema del “resistere”. A volte facciamo resistenza ai cambiamenti, alla comprensione profonda, ad accogliere i limiti in noi, negli altri, nella vita; in questi casi il nostro è un “resistere” difensivo, decentrato, disarmonico. 

Ma se siamo consapevoli di quello che siamo, dei nostri valori, dei nostri talenti, dei nostri bisogni, allora “resistere” può voler dire vivere rimanendo in contatto con la parte di noi più profonda, vera, etica mantenendo vigile l’attenzione e lo spirito critico. Si apre la sfida di resistere alle abitudini, alle comodità dei compromessi subiti passivamente, alle pressioni esterne, per cercare di realizzare ciò che si ritiene giusto e positivo, con la disponibilità a pagare un prezzo per le proprie scelte. Consapevoli che pagheremmo comunque un prezzo anche rinunciando agli aspetti più veri di noi.

 
Il seminario è preceduto dalla conferenza gratuita: 
Sabato 9 novembre, ore 2100
R-ESISTERE: FLUIRE NEL CAMBIAMENTO, RISPETTANDO LA NOSTRA NATURA ESSENZIALE  
 
 

 

DOMENICA 2 FEBBRAIO 2020, ore 1000-1800

L'ABBRACCIO E I SUOI SEGRETI

con Lucia Albanesi

 

Il corpo rappresenta per eccellenza lo spazio della relazione di intimità e l'abbraccio (desiderato, vietato, scambiato, evitato…) esprime con onestà le caratteristiche e le potenzialità di ognuno di noi.

In questa dimensione delicata e potente, che evoca forti e antiche emozioni, può essere ri-scoperta una nuova sorgente vitale, capace di attivare una profonda riconnessione con se stessi e con l'altro.

Forse proprio per questo prepotente bisogno di contatto risanante il Tango argentino, che fa dell'abbraccio il suo cardine, è particolarmente in voga in questo periodo storico denso di angosce e tensioni. L'incontro sarà un'originale sintesi di esperienze e riflessioni, supportate dalla visione psicosintetica dell'unità bio-psico-spirituale dell'essere umano. Sarà spunto per risvegliare la naturale tensione degli individui a sentirsi parti integrate di un tutto unico che, includendo le preziose differenze soggettive, riconosca a ciascuno la dignità e il piacere di appartenere alla Comunità Umana.

 

Il seminario è preceduto dalla conferenza gratuita: 
Sabato 1 febbraio, ore 2100
L'ABBRACCIO CHE INTEGRA, SULLE NOTE DEL TANGO
 

 

DOMENICA 1 MARZO 2020, ore 1000-1800

ASCOLTARE LA VOCE DEL SOGNO

con Alessandro Coraci (psicoterapeuta)

 

I sogni ci offrono indicazioni preziose per la nostra crescita se impariamo a decifrare il loro linguaggio misterioso, se scegliamo di ascoltarli e di giocare con i loro simboli, per risolvere problemi o conflitti, per scoprire risorse o stimolare la creatività.

 

Il seminario esperienzale ha lo scopo di imparare ad attingere in modo piacevole e creativo ai nostri sogni. 

Utilizzeremo varie tecniche per esplorare i sogni dei partecipanti, per scoprirne il significato e utilizzarli concretamente per risolvere problemi e difficoltà, non che per accrescere la comprensione della propria personalità e migliorare la propria vita. 

Questo seminario è un'opportunità anche per coloro che non ricordano i propri sogni.

 

 

Il seminario è preceduto dalla conferenza gratuita: 
Sabato 18 GENNAIO, ore 1800
IL POTERE DEL SIMBOLO 

 


 

 

DOMENICA 19 APRILE 2020, ore 1000-1900

ENERGETICA DELLA PANCIA: ESSERE IN RELAZIONE CON SE STESSI

SEMINARI ESPERENZIALE DI BIOPSICOSINTESI ENERGETICA

con Francesco Lamioni (psicoterapeuta)

 

n psicosomatica la pancia rappresenta il legame con la madre; si nasce nel ventre materno e si è connessi simbioticamente con la madre attraverso il cordone ombelicale, che assicura al feto tutto quello di cui ha bisogno per vivere e progredire nella sua ontogenesi fondamentale.

Entrare in contatto con la pancia, significa quindi fare ritorno, portandoci consapevolezza e intenzionalità, alla propria esperienza di contenimento e relazione primitiva con sei stessi, di accettazione e nutrimento. L’energia della pancia è l’energia del corpo, della relazione intima materna sulla quale si organizza la propria autonomia come promessa di indipendenza e realizzazione di sé.

Il gruppo, svolgerà la funzione di luogo sicuro, di ventre vitale propiziatorio del recupero di un rapporto autentico e rigenerativo con se stessi.

Saranno impiegate tecniche energetiche, psicosomatiche e meditative per addentrarsi nell’esplorazione di questa dimensione esistenziale e giungere ad una sua più funzionale integrazione nella propria personalità.

 

 

Il seminario è preceduto dalla conferenza gratuita: 
Sabato 18 APRILE, ore 2100
RITROVARE IL MATERNO COME CURA DI SE
 

 

Contattaci
Se desiderate ricevere informazioni o fissare un appuntamento potete compilare il modulo sottostante, sarete ricontattati prima possibile.
Please enter your name!
Please enter your name!
Please enter your email!
Write your message!